Menu
Mont Chetif
Mont Chetif

Il Mont Chétif

Monte Bianco, 16/08/2014

Anche la scorsa estate abbiamo approfittato del periodo di ferie per raggiungere le alpi e più precisamente il Massiccio del Monte Bianco. Il posto è per noi completamente nuovo e quindi abbiamo pensato di compiere alcune uscite per conoscere meglio la zona, usando, come campo base, il rifugio Monte Bianco posto a 1671 metri di quota. La nostra prima uscita, ha interessato il Mont Chétif, un’appuntita montagna, alta 2343 metri, che sovrasta Courmayeur e che permette di godere di splendidi panorami sul gruppo del Monte Bianco.


Abbiamo quindi compiuto un anello, partendo dal rifugio Monte Bianco, passando da Pré de Pascal, per poi percorrere un sentiero, a tratti attrezzato che raggiunge la vetta dal versante di SE.

Durante la salita avvistiamo un camoscio a pochi metri da noi, che ci coglie letteralmente di sorpresa.

La discesa invece si è svolta lungo la via normale, prima verso Ovest e poi impegnando un ripido ghiaione in direzione SO fino a raggiungere Praz Neyron. Il resto dell’anello è una passeggiata che tocca il Colle Chécrout dove è situato il rifugio Maison Vieille e poi scende nel bosco di abete rosso fino al punto di partenza.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>